Dikh he na bister- Guarda e non dimenticare

Il 2 agosto 2018, in occasione dell'anniversario del ricordo del Genocidio Rom avvenuto durante la seconda guerra mondiale circa 250 giovani rom e non rom da tutta Europa si sono incontrati a Cracovia e ad Auschwitz-Birkenau nell'eccezionale evento giovanile "Dikh he na bister" (Guarda e non dimenticare). L'iniziativa Rom Genocide Remembrance mira a sensibilizzare i giovani europei, la società civile e i responsabili delle decisioni sul genocidio dei rom, nonché i meccanismi dell'antigitanismo in un contesto con crescente razzismo, incitamento all'odio ed estremismo in Europa. Con questa iniziativa i giovani rom sostengono il riconoscimento ufficiale del 2 agosto come Giornata commemorativa dell'Olocausto Rom per rendere omaggio alle vittime, agli eroi, ai sopravvissuti e rafforzare l'identità basata sulla profonda conoscenza del passato.

Raimond Gureme, rom francese sopravvisuto ai campi di concentramento. In questa foto seduto davanti il blocco 13, riservato ai deportati di etnia rom

Commemorazione del 02 Agosto presso Birkenau

Raimond Gureme, rom francese sopravvisuto ai campi di concentramento. In questa foto seduto davanti il blocco 13, riservato ai deportati di etnia rom

1/12